Questo articolo è stato scritto da Redazione Tonno Nostromo

Affrontare il caldo estivo è una sfida importa: anche la tavola gioca la sua parte!

Alimenti ricchi di acqua e che ti aiutano nella lotta alla disidratazione. Preferisci frutti ricchi di acqua come melone e anguria o frutti più zuccherini come i fichi quando hai bisogno di zuccheri.


Il caldo mette a dura prova anche i fisici più resistenti. Pressione bassa, spossatezza, senso di pesantezza: tante sono le difficoltà causate dalle alte temperature e per combatterle non è sufficiente l’aria condizionata!

Per affrontare il caldo bisogna ascoltare il proprio corpo e fornirgli gli strumenti necessari per reagire nel modo giusto.

I primi mattoncini per il tuo corpo non puoi che metterli a tavola seguendo un’alimentazione sana, ricca di acqua, vitamine e sali minerali, fondamentali durante l’estate.

 

Di seguito ti diamo alcuni consigli di base per dare tutto il necessario al tuo corpo e affrontare il caldo a partire dalla tavola:

 

  1. Bevi tanta acqua

Se normalmente il corpo ha bisogno di un litro e mezzo d’acqua, durante l’estate questa soglia sale. Si suda e si perdono molti liquidi che è importante reintegrare per non disidratarsi.

Inizia la giornata bevendo un bicchiere d’acqua per fare scorta sin dal mattino!

 

  1. Tanta frutta e verdura

Alimenti ricchi di acqua e che ti aiutano nella lotta alla disidratazione. Preferisci frutti ricchi di acqua come melone e anguria o frutti più zuccherini come i fichi quando hai bisogno di zuccheri. Per quanto riguarda la verdura prediligi gli ortaggi da consumare crudi che favoriscono il senso di sazietà senza appesantire.

Frutta e verdura, inoltre, ti consentono di fare il carico di vitamine e sali minerali!

 

  1. Sì al pesce

Leggero, digeribile e ricco di acidi grassi, sostanze non sintetizzabili dal corpo umano, ma fondamentali per moltissime funzioni!

Inoltre, gli acidi grassi combattono l’invecchiamento cellulare, processo che in estate corre più velocemente rispetto al resto dell’anno. Preferisci il pesce azzurro fresco o in conserva particolarmente ricco di Omega 3.

Riduci il consumo di carne, in particolar modo rossa, molto calorica e ricca di grassi saturi.

 

  1. No a bevande zuccherate e alcolici

Gli alcolici fanno aumentare rapidamente la temperatura causando sudore e conseguente disidratazione, nemico numero uno dell’estate.

Anche le bevande zuccherate che regalano sollievo momentaneo possono causare disidratazione. Inoltre sono molto caloriche e ricche di sostanze artificiali. Preferisci succhi di frutta completamente naturali o spremute fatte in casa.

 

  1. Meno alimenti grassi e salati

D’estate è meglio evitare salumi, fritti, insaccati o tutto ciò che contiene molto sale. Nella tua dieta preferisci cereali, frutta e verdura.

Evita i formaggi stagionati e prediligi formaggi freschi o yogurt che sono leggeri, rinfrescanti e meno salati.

Il sale favorisce la ritenzione idrica causando senso di pesantezza e il classico gonfiore ai piedi e alle gambe, nemico delle giornate più afose!

 

Inoltre ricorda che d’estate il metabolismo è più lento, per questo è importante non sovraccaricare il tuo corpo con pranzi pesanti. Meglio mangiare poco e spesso e preferire piatti unici freschi.

L’insalata di pasta con limone e salmone e la panzanella con il tonno sono solo due esempi per una pranzo sano e completo per l’estate!

Condividi questo articolo