Questo articolo è stato scritto da Redazione Tonno Nostromo

Sere d’estate in compagnia, tra buon cibo e un calice di vino ghiacciato. Cosa manca per rendere tutto ancora più perfetto?

Scegli tanto colore per la tua tavola estiva e, se abiti vicino al mare, usa un pareo come tovaglia: porterai allegria e fascino alla tua tavola!


 

L’estate è fatta per stare insieme. Tre mesi di sole e tepore che spingono ad approfittare di ogni attimo prima di tornare alla pacatezza dell’autunno.

E’ così che ci si incontra per cene all’aria aperta, per approfittare della frescura delle ore serali per mangiare qualcosa di buono, bere un calice di vino ghiacciato e ascoltare un po’ di musica in compagnia.

I terrazzi con le loro vedute sui tetti e i giardini immersi nel verde sono i luoghi d’incontro preferiti: ma come rendere queste location ancora più accoglienti e le tue cene estive davvero perfette?

 

Qualche consiglio può esserti utile per non lasciare nulla al caso e non dimenticare neanche un dettaglio!

 

  • E’ estate per cui il rischio di incappare in serate afose è dietro l’angolo: combattilo preparando bibite dissetanti di diverso tipo. Basta una semplice acqua, limone e menta oppure aperitivi analcolici. Riempi le caraffe con tanto ghiaccio oppure posiziona diverse glacette in modo che le bibite possano rimanere sempre fresche.

Ricorda che gli alcolici tendono a fare alzare la temperatura corporea, ma se non vuoi rinunciare al piacere di un calice di vino preferisci vini bianchi leggeri come il Prosecco oppure cocktail freschi come il mojito.

 

  • Visto che sei in casa e non hai il problema del trasporto, preferisci piatti di ceramica e bicchieri di vetro. Sono esteticamente più belli, aiutano a dare alla tavola un tocco in più e non corri il rischio che qualche folata di vento possa portare via tutto!

Scegli tanto colore per la tua tavola estiva e, se abiti vicino al mare, usa un pareo come tovaglia: porterai allegria e fascino alla tua tavola!

 

  • Stare all’aria aperta è un piacere, ma come la mettiamo con le zanzare?

Per evitare fastidiosi disturbi circonda lo spazio in cui cenerete con candele alla citronella. Creeranno l’atmosfera e terranno a distanza ospiti indesiderati!

Se le candele non sono sufficienti, versa vicino allo stoppino qualche goccia di olio di neem, un olio naturale e potente antizanzare.

 

  • Un sottofondo musicale rende tutto più piacevole! Se tu o qualcuno dei tuoi amici suona la chitarra non perdere l’occasione per suonare qualche accordo e far scatenare i cori sulle canzoni dell’estate!

Per qualcosa di più pratico sistema uno stereo vicino alla tavola e lascia un delicato sottofondo musicale a farvi compagnia per tutta la serata.

 

  • Ovviamente anche il menù ha la sua importanza e, per una cena estiva, scegli portate leggere, ma gustose.

Prepara un ricco menù di antipasti freddi in modo da poter sopperire a un’altra portata.

Preferisci ricette facili da preparare come la rilette di sgombro e anche scenografiche come i panini ripieni di insalata orto e mare.

Come primo piatto prepara una pasta fredda, ad esempio le ruote al limone e salmone. In questo modo non dovrai dedicare tempo ai fornelli durante la serata e potrai godere appieno della compagnia.

 

Per non appesantire troppo la cena, puoi passare direttamente al dolce. Una ricca macedonia accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia è quello che serve per contrastare il caldo e concludere la cena in bellezza!

Condividi questo articolo