Questo articolo è stato scritto da Redazione Tonno Nostromo

Salute a tavola: scopriamo come allontanare il rischio di patologie senza sforzi e rinunce con un’alimentazione equilibrata.

imparare gli elementi principali della dieta mediterranea è fondamentale. 


Un numero sempre maggiore di italiani ha un eccesso di colesterolo nel sangue. Si tratta di campanelli d’allarme per patologie rischiose che possono aprire la strada a malattie del sistema cardiocircolatorio. Per questa ragione imparare gli elementi principali della dieta mediterranea è fondamentale.

Nella prevenzione e cura di queste patologie, lo stile di vita gioca un ruolo fondamentale fin dall’infanzia: da un lato è necessario adottare una dieta varia ed equilibrata, dall’altro fare un po’ di attività fisica.

Perché la dieta mediterranea?

La dieta mediterranea sembra essere il regime alimentare migliore per mantenere basso il livello di colesterolo nel sangue.

Gli elementi principali:

  1. Fresco è meglio: in particolare frutta e verdura di stagione, in quanto migliori dal punto di vista della salute;
  2. Verdura a gogo! Ridotte quantità di alimenti di origine animale contribuiscono al benessere dell’organismo;
  3. Olio EVO e passa la paura: l’uso quasi esclusivo dell’olio extravergine di oliva come grasso di condimento o di cottura.

Il consumo abbondante di frutta e verdura permette di introdurre vitamine, minerali, fibre solubili e preziosi antiossidanti. Un frutto, come una mela o un’arancia è un ottimo spuntino sano, soprattutto se associato a uno yogurt magro o qualche cucchiaio di ricotta fresca.

E le proteine?

La principale fonte di proteine è costituita da legumi e pesce, con particolare preferenza verso il pesce azzurro, il salmone e il tonno. Infatti questi pesci sono ricchi di Omega-3 e possono essere consumati freschi o in conserva mantenendo le stesse proprietà benefiche che derivano dagli acidi grassi polinsaturi.

Cosa evitare:

  • Alcolici e superalcolici: anche se un consumo moderato di vino rosso secco è considerato salutare;
  • Vita sedentaria: infatti sovrappeso e obesità contribuiscono ad aumentare il rischio di problematiche cardiovascolari;
  • Troppo caffè
  • Cibo salato, che aiuta ad aumentare la pressione arteriosa

 

Una dieta equilibrata e varia, ispirata al modello mediterraneo è quindi un’ottima soluzione per contrastare il nemico colesterolo. Provare per credere!

Condividi questo articolo