Questo articolo è stato scritto da Redazione Tonno Nostromo

Fast food di mare all’italiana: è Pescaria. Dalla tradizione pugliese fino a Milano con pesce crudo e fritti.

Panini farciti con pesce crudo e polpo fritto, friselle di mare, fritti misti e tante cruditè, tutto accompagnato da un buon calice di vino: questo è il menù che potrai trovare in questo italianissimo fast food che profuma di mare e di Puglia.


 

Un panino e un piatto di patatine fritte, una bibita per accompagnare e il fast food è servito.

Non stiamo parlando di grandi catene americane, ma di un concetto nuovo, tutto italiano e tutto di mare che arriva dalla Puglia.

Pescaria è un fast food nato a Polignano poco più di un anno fa con l’obiettivo di proporre un modo nuovo, giovane e fresco, per gustare il pesce valorizzando le varietà locali.

Panini farciti con pesce crudo e polpo fritto, friselle di mare, fritti misti e tante cruditè, tutto accompagnato da un buon calice di vino: questo è il menù che potrai trovare in questo italianissimo fast food che profuma di mare e di Puglia.

Il successo è stato immediato e, neanche un anno dopo, Pescaria raddoppia e apre un secondo punto vendita a Milano a 2 passi dalla vitale e notturna Corso Como.

Il concetto è lo stesso e incuriosisce così tanto i milanesi da spingerli a partecipare in massa all’inaugurazione e ad affrontare oltre 3 ore di coda per accaparrarsi un panino.

Il successo di Pescaria è dovuto certamente all’esperienza dei fondatori: uno pescatore a Polignano, un altro creativo esperto in comunicazione e poi uno chef con lunga esperienza accanto a chef stellati.

Il risultato ha portato all’unione di materia prima di qualità lavorata sapientemente e presentata al pubblico in modo giovane e frizzante.

 

Da Pescaria si può trovare il meglio della Puglia sia nei prodotti di mare che nelle altre materie prime utilizzate che nelle lavorazioni.

Il pane è realizzato con semola pugliese, anche gli ortaggi arrivano dalla Puglia, la carta dei vini ha per lo più vini della regione e anche le lavorazioni come le salse vengono fatte come tradizione vuole.

Il panino con il polpo fritto, per esempio, è farcito con un’ottima ricotta al limone, preparazione tipica della Puglia.

Tra gli ingredienti non mancano burrate, fior di latte, pomodori secchi e tanti altri sapori mediterranei.

Inoltre, entrando nel locale potrai scoprire il piatto del giorno che lo chef realizza in funzione del pescato.

Tra le proposte anche ingredienti selezionati e a volte unici, di quelli che solo i pugliesi doc conoscono.

Un esempio sono gli “allievi”, ovvero seppioline che vengono pulite e lavate con acqua di mare e lasciate poi in acqua e ghiaccio. Questo processo conferirà loro un intenso sapore di mare, le farà arricciare e le renderà croccanti. Ovviamente si mangiano crude.

 

Nel menù, oltre ai panini, potrai trovare carpacci e tartare, ma anche insalate di mare e fritture come il fritto di paranza o le cozze fritte oltre le più classiche alici e chips di patate.

Per una sosta in totale relax non perdere l’aperitivo. Con soli 10€ (a Milano) potrai bere un ottimo calice di vino pugliese accompagnato da sfizi di mare, inoltre per una pausa rapida tante sono le proposte alternative e in porzione mini: friselle, toast, croissant salati, piadine, tutte ovviamente farcite con pesce crudo.

 

Mangiare pesce, fresco e all’italiana, non è mai stato più divertente!

Condividi questo articolo