Questa ricetta è stata creata da Cinzia Tripolitano, blogger su Cinziatripolitano.com

L’amore per la cucina nasce spesso tra i ricordi della nostra infanzia e lo portiamo con noi per tutta la vita. Le nonne e le mamme con tanto affetto tramandavano il loro sapere e i piatti della propria tradizione familiare. Oggi vorrei condividere con voi una ricetta semplice che amo preparare con le mie figlie. Ecco i cannelloni con Tonno Nostromo all’Olio di Oliva, crema di asparagi e ricotta. E perché no, qualche trucchetto per inserire pesce e verdure nella loro alimentazione.

Un po’ di creatività e il gioco è fatto!

Ho sempre amato cucinare sin da quando ero bambina e adesso poterlo fare per la mia famiglia e le mie figlie mi rende davvero felice.

Da quando sono nate le bambine, però, alcune abitudini sono dovute cambiare e si sa che i bambini non amano sempre tutto quello che mettiamo loro nel piatto.
Per fortuna sono entrambe delle buongustaie, ma, ahimè, anche per me è arrivato il momento in cui devo cambiare aspetto ad alcuni alimenti per farglieli mangiare senza troppi problemi.

Tra questi cibi troviamo al primo posto le verdure che spesso frullo e poi il pesce, che cerco di rendere più appetibile. Come? Mescolandolo con altri ingredienti o semplicemente cercando di dargli più gusto possibile. In questo articolo potrete scoprire tutto quello che c’è da sapere sul tonno nell’alimentazione dei bambini.

I cannelloni con tonno

Con il Tonno Nostromo all’Olio di Oliva, questo giochetto è stato semplice da fare e le bambine lo hanno sempre apprezzato, fin a volerlo gustare nel modo più naturale possibile.

Oggi quindi, voglio proporvi una ricetta semplice, dal gusto delicato e perfetta per i palati dei più grandi ma soprattutto dei più piccini. I cannelloni con Tonno Nostromo all’Olio di Oliva, crema di asparagi e ricotta sono un piatto ideale per il pranzo della domenica un po’ diverso dalla classica lasagna, ricco e completo di tutti i nutrienti che servono al nostro organismo.

 

Una volta provati i cannelloni con Tonno Nostromo all’Olio di Oliva, crema di asparagi e ricotta tutta la famiglia non potrà più farne a meno!

Ingredienti

  • 12-15 cannelloni;
  • 400 gr di asparagi puliti;
  • 500 gr di ricotta vaccina;
  • 240 gr di Tonno Nostromo all'Olio di Oliva;
  • 1 scalogno;
  • 1 lt di besciamella;
  • Olio extra-vergine di oliva;
  • Sale
  • 1 lt latte;
  • 70 gr di farina;
  • Noce moscata q.b.;
  • 1 noce di burro

Preparazione

Ingredienti per 4 persone

Cominciate con il pulire gli asparagi eliminando la parte bianca e lavateli. Successivamente, tagliateli a rondelle con uno spessore di circa 1 cm, comprese le punte.

Tritate lo scalogno e mettetelo a soffriggere con poco olio in una padella. Unite gli asparagi, salate e aggiungete mezzo bicchiere d’acqua. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere finché non si sarà assorbita tutta l’acqua e l’asparago risulterà morbido.

Nel frattempo preparate la besciamella. In una pentola fate scaldare il latte, aggiungendo un pizzico di noce moscata e un cucchiaino di sale. Piano piano, sempre mescolando con una frusta, aggiungete la farina. Vi consiglio di non utilizzare un cucchiaio di legno, per evitare la formazione di grumi. Continuate a mescolare a fuoco medio-basso, finché non si sarà leggermente addensata. Aggiungete una noce di burro, mescolate e lasciatela da parte.

Quando gli asparagi saranno cotti frullateli con un frullatore ad immersione, così da ottenere una crema compatta.
In una ciotola capiente versate la ricotta, il Tonno Nostromo all’olio d’oliva sgocciolato, la crema di asparagi e amalgamate il composto con un cucchiaio di legno. Versate sul fondo di una teglia due mestoli di besciamella e iniziate a farcire i cannelloni con una sac a poche o con un cucchiaino.

Dopo aver disposto tutti i cannelloni nella teglia, versate la besciamella rimanente in modo da coprirli bene tutti. Aggiungete un po’ di latte se lo ritenente necessario. Coprite la teglia con dell’alluminio e infornate per 30 minuti a 220°C in forno statico e successivamente, togliendo l’alluminio, per 5/6 minuti a 200°C grill, in modo che si formi la crosticina. Se notate che la besciamella è ancora troppo liquida o il cannellone ancora leggermente duro, prima del grill, lasciate cuocere i cannelloni scoperchiati ancora 5/10 minuti.

Sfornate e servite i cannelloni. Buon appetito!

Condividi questo articolo