Questa ricetta è stata creata da Redazione Tonno Nostromo

Durante l’estate ci si sbizzarrisce con le farce più creative. Le verdure fanno il loro gioco, troviamo infatti i peperoni, le zucchine, i pomodori e anche le melanzane, che si prestano benissimo a ripieni diversi. Le verdure ripiene sono buone da gustare sempre, ma d’inverno quali sono le verdure da farcire?
I carciofi sono sicuramente la risposta più semplice alla nostra domanda. La loro forma, ma anche il gusto delicato e la consistenza soda e polposa della base, lo rendono la verdura perfetta per una preparazione del genere. Queste caratteristiche rendono infatti questo ortaggio la base perfetta per accogliere una farcia ricca.
In questo modo il carciofo, che nella tradizione italiana viene utilizzato principalmente come contorno, si trasforma in secondo piatto o addirittura in piatto unico se servito in quantità maggiori o accompagnato da un contorno di riso bianco o di purè.

Se desideri servire i carciofi ripieni di Tonno Nostromo al Naturale come piatto unico puoi scegliere di utilizzare le mammole. Questo tipo è il più pregiato dei carciofi romaneschi. Caratterizzato dall’assenza di spine, è molto più grande rispetto alle altre varietà e presenta una polpa particolarmente tenera e gustosa.
Di questo tipo di carciofo non si butta via nulla e anche le sue foglie possono essere consumate intere.
Se scegli di farcire le mammole la pulizia sarà molto più semplice e avrai molto meno scarto rispetto a un carciofo tradizionale. Potrai realizzare quindi dei carciofi ripieni di tonno in modo più rapido rispetto ad una tipologia più comune di carciofo.
Con questa varietà ti consigliamo di non farcire solo il fondo, ma tutto il carciofo, eliminando solo il cuore che utilizzerai come ingrediente della farcia.
Per il ripieno, puoi realizzare un mix di tonno al naturale, uova e formaggio grattugiato. Questi ingredienti ti consentiranno di preparare dei carciofi ripieni di tonno ricchi, per un piatto gustoso ed equilibrato.
In questo modo il re dell’orto diventerà il re della tua tavola!

I carciofi: ortaggi di stagione perfetti per essere farciti! Scopri come preparare la nostra versione con una golosa farcitura al tonno.

Ingredienti

  • 80 g Tonno Nostromo al Naturale
  • 8 Carciofi
  • 50 g Parmigiano e pecorino grattugiato
  • q.b. Pangrattato
  • 1 Uovo
  • Un cucchiaio Prezzemolo tritato
  • q.b. Sale e pepe

Preparazione

Per prima cosa pulisci i carciofi. Elimina le foglie esterne più coriacee, poi taglia le punte e tieni solo il cuore del carciofo. Con un cucchiaino scava poi nel centro in modo da eliminare la barbetta interna. Procedi così con tutti i carciofi e poi falli cuocere per 8-10 minuti in acqua bollente. Le verdure dovranno rimanere sode, ma morbide a sufficienza per riuscire a modellarli facilmente.
Scolali e scava bene i fondi dei carciofi in modo da avere dei gusci cavi, perfetti da farcire. A parte lascia scolare bene le foglie e la polpa avanzata.
In un mixer unisci le rimanenze del carciofo ben strizzate, un uovo, il tonno sgocciolato, il formaggio grattugiato, il prezzemolo, sale e pepe e 4 cucchiai di pangrattato. Frulla il tutto e, se il composto dovesse risultare troppo morbido, aggiungi altro pangrattato fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Farcisci ogni fondo con il ripieno preparato e livella bene la superficie.
Ungi una teglia di olio e disponi sopra i fondi dei carciofi.
Se avanza del ripieno prepara delle polpettine e disponile sulla teglia insieme ai fondi di carciofo.
Completa con un filo di olio e con una spolverata di parmigiano se ti piace.
Fai cuocere in forno caldo a 190 °C per circa 35 minuti fino a completa doratura.

Per portarli in tavola in modo simpatico e diverso dal solito puoi servire i carciofi nelle lattine del tonno in conserva!

Condividi questo articolo