Questa ricetta è stata creata da Redazione Tonno Nostromo

D’estate le idee per ricette fresche e semplici da preparare non bastano mai!

 

La stagione calda ti invoglia a organizzare aperitivi e cene in compagnia e ogni volta dovrai portare in tavola un menù diverso per non annoiare i tuoi ospiti.

 

Le parole d’ordine sono: freschezza, rapidità nella preparazione, niente uso dei fornelli!
Di primo acchito potrebbe sembrare una missione impossibile, ma con un po’ di impegno potrai trovare la soluzione giusta per te!

 

Se sei alla ricerca di qualcosa di sfizioso per l’aperitivo o per un antipasto rapido sei nel posto giusto: questa crema di yogurt e tonno all’olio di oliva si prepara in un minuto e può essere utilizzata per le creazioni più svariate!

 

Per un buffet o un aperitivo puoi semplicemente spalmarla su qualche crostino o accompagnarla con dei grissini croccanti, ma puoi anche decidere di utilizzarla per farcire dei vol-au-vent o dei piccoli tramezzini.

 

Se invece stai cercando qualcosa di fresco e leggero per un antipasto usa questa crema per accompagnare delle verdure crude e creare un pinzimonio originale e leggero.

 

Dividi la crema in dei bicchierini monoporzione e poi aggiungi degli stick di verdure come peperoni, sedano, carote e ravanelli: una volta pronti sembreranno dei coloratissimi vasi di fiori, ma tutti da sgranocchiare!

Leggerezza e gusto, freschezza in tavola e pochi minuti di impegno: tutto il necessario per avere un antipasto perfetto per l’estate!

Ingredienti

  • 200 g Yogurt greco
  • 160 g Tonno Nostromo all'Olio di Oliva
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Erbe aromatiche
  • q.b. Crostini e verdure crude

Preparazione

Versa lo yogurt e il tonno ben sgocciolato nel boccale di un mixer. Aggiungi il pepe nero e, se gradisci, erbe aromatiche fresche a tuo piacimento.

Per esempio puoi utilizzare il prezzemolo, l’erba cipollina o il basilico.

Avvia il mixer e frulla il tutto finché avrai una crema omogenea.

Dividi il composto in qualche coppetta e servila con crostini di pane croccante o verdure crude come peperone, sedano e carote.

In questo modo avrai un pinzimonio fresco e saporito!

Condividi questo articolo