Questa ricetta è stata creata da Fabio Ferrantino, food blogger FabioFerrantino.com

Sembra una torta, ma non lo è! La ricetta di oggi è uno scrigno di pasta decorata che custodisce una lunga tradizione. Vi basterà chiudere gli occhi e farete un rapido tour con i sensi nella bellissima Spagna, precisamente nella regione della Galizia. Ebbene sì, ecco l’empanada con Filetti di Tonno Nostromo al Naturale e verdure.

Spagna arriviamo!

Preparata per le feste o le ricorrenze, l’empanada con Filetti di Tonno Nostromo al Naturale e verdure vi porterà velocemente nella caratteristica regione della Galizia.

C’era una volta…

La sua storia si perde nella notte dei tempi, se ne accenna fin dal periodo dei Goti attorno al VII secolo, quando furono decretate le norme generali per la sua preparazione. Considerata in passato un alimento ideale per i pellegrini, si trova scolpita nel portico della Gloria della Cattedrale di Santiago di Compostela.
Immaginate quindi il cammino impegnativo fatto dai fedeli e questa preparazione che poteva ripagarli dell’impegno di fede mantenuto. Doveva apparire proprio come un miracolo!

E in effetti non è anche questo la cucina? Preparazioni che esprimono la magia quotidiana di una sapiente e rispettosa trasformazione delle materie prime.

E oggi?

Adesso l’empanada gallega è uno dei piatti nazionali spagnoli! Forse un po’ meno conosciuto delle empanadas classiche legate alla tradizione Sudamericana, ma
ugualmente meraviglioso. Per realizzare l’impasto bastano pochi ingredienti: farina, olio di arachidi, uovo, sale e acqua. In un’oretta in forno la pasta diventerà croccante e dorata… super invitante!

La troviamo con differenti ripieni, sia di carne che di pesce, ma una delle farciture più famose è proprio quella con il tonno. Scopriamo allora insieme il segreto dell’empanada con Filetti di Tonno Nostromo al Naturale e verdure!

I filetti di Tonno Nostromo al Naturale… per un ripieno ¡Muy bueno!

Per realizzare il ripieno dell’empanada ho utilizzato i Filetti di Tonno Nostromo al Naturale in vetro, realizzati con materia prima selezionata e lavorata con esperienza e tradizione. Gustosi e teneri sono perfetti nella loro naturale e delicata bontà per essere esaltati da verdure di stagione come la zucca, i broccoli e la cipolla.

Questa empanada è una pietanza da condividere con le persone che amate, un piatto che prenderà posto di diritto in un angolino nel vostro cuore. Sia perché sembra una piccola opera d’arte che sorprenderà tutti quando la porterete in tavola, che perché vi farà viaggiare con i sapori fra le terre della penisola Iberica.

Il consiglio dello chef: a tavola abbinatele a delle gustosissime tapas spagnole, che potrete realizzare in casa con i sapori che preferite!

 

Squisita sia calda che fredda, l’empanada con Filetti di Tonno Nostromo al Naturale e verdure vi aspetta. Quindi spazio alla fantasia e all’amore!

Ingredienti

  • 300g di farina “00”;
  • 70 ml di olio di arachidi;
  • 1 uovo;
  • 180g di Filetti di Tonno Nostromo al Naturale in vetro;
  • 1 uovo sodo;
  • 300g di broccoli;
  • 400g di zucca;
  • 1 cipolla dorata;
  • 70ml di acqua ben fredda;
  • Sale e pepe q.b.;
  • Olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

Ingredienti per una tortiera da 24cm di diametro:

Per realizzare la pasta, iniziate impastando la farina disposta a fontana insieme a: olio, acqua ben fredda, l’uovo ed il sale posti al centro.

Cominciate dai lati con una forchetta raccogliendo la farina. Una volta inglobati i liquidi procedete impastando a mano.

Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo e liscio, mettetelo con la pellicola in frigo a riposare per almeno 30 min. Per l’impasto potete procedere anche in planetaria o con il robot da cucina.

Per il ripieno dell’empanada:

Mettete a bollire per 9 minuti un uovo.
Tagliate la cipolla a julienne, ricavate le piccole infiorescenze dei broccoli e tagliate la zucca in piccoli cubetti da 2-3 cm.

In una padella tipo wok aggiungete 2-3 cucchiai di olio extra vergine di oliva e fate soffriggere la cipolla stando attenti a non farla bruciare. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda per evitarlo.
Unite poi la zucca e fate cuocere per 15 minuti con coperchio e mezzo bicchiere di acqua.
Trascorso questo tempo aggiungete i broccoli.

Fate asciugare senza coperchio l’eventuale liquido dei vegetali, salate e pepate.

Una volta raffreddato il ripieno, aggiungete l’uovo sodo sgusciato e schiacciato con una forchetta e i Filetti di Tonno Nostromo al Naturale in vetro.
Stendete la pasta finemente, circa 0,2-0,3 cm. Ricavate, appoggiando la tortiera sopra la sfoglia, un disco del suo stesso diametro tagliandolo con un coltello. Foderate una tortiera imburrata o oliata con la pasta riposata e bucherellatela nel fondo, lasciandola un po’ alta nei bordi.

A questo punto mettete il ripieno all’interno e chiudete tagliando un po’ i bordi e unendoli al disco che avete ricavato in precedenza. Nel momento della chiusura unite il bordo della pasta che ha foderato la tortiera con gli estremi del disco posto al di sopra creando un motivo decorativo nella foto.

Lasciate un buco centrale per far evaporare eventuali liquidi scaturiti dalle verdure in cottura.

Cuocete a 180°C in forno statico per circa 1 ora.

¡Buen provecho!

Condividi questo articolo