Questa ricetta è stata creata da Redazione Tonno Nostromo

 
L’effetto sorpresa ha il suo fascino anche quando si parla di cibo.

Assaporare un boccone e scoprire man mano i suoi ingredienti spinge a concentrarsi di più sul sapore e sulle consistenze, assaporando così ogni strato, ogni elemento che ne compone l’insieme.

Quando vuoi preparare qualcosa di speciale prova a pensare al potere dell’effetto sorpresa e, per rendere tutto ancora più speciale puoi provare a creare dei giochi che rendano più frizzante l’atmosfera.

Se prepari un buffet puoi realizzare dei cartellini da posizionare su ogni vassoio su cui indicare un solo ingrediente.

Gli altri invece dovranno indovinarli i tuoi ospiti!

 

Si tratta di un gioco apparentemente semplice, ma che ti farà scoprire quanto sia difficile in realtà riconoscere anche i sapori più semplici e familiari!

 

I fagottini di pasta sfoglia sono un ottimo antipasto sfizioso per iniziare a giocare: si preparano in poco tempo e puoi utilizzare tanti ripieni differenti.

Oltre ai più classici wurstel, pomodoro e mozzarella o olive, puoi sbizzarrirti con ripieni diversi dal solito, come per esempio questa versione con funghi champignon e tonno in conserva.

Il mare e monti non è mai stato così semplice!

Scrigni di pasta friabile che racchiudono una golosa sorpresa! Fagottini di pasta sfoglia e funghi champignon: facili da preparare, buonissimi.

Ingredienti

  • Un rotolo rettangolare Pasta sfoglia
  • 180 g Tonno Nostromo all’Olio di Oliva
  • 40 g Parmigiano grattugiato
  • 300 g Funghi champignon
  • Uno spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale e pepe
  • 1 Uovo per spennellare

Preparazione

 

Pulisci i funghi e tagliali a fettine. Aggiungili poi in una padella in cui avrai fatto rosolare l’aglio con un filo di olio.

Regola di sale e pepe e fai cuocere i funghi.

Una volta pronti versali in una terrina, aggiungi il tonno ben sgocciolato, il parmigiano e mescola bene il tutto.

Stendi la pasta sfoglia e ritaglia delle strisce lunghe quanto il lato stretto della sfoglia e larghe 7-8 cm.

Poni un cucchiaio di ripieno vicino a un lato stretto della pasta, poi spennella i bordi con l’uovo precedentemente sbattuto e chiudi il fagottino piegando la sfoglia a libro sull’impasto.

Sigilla bene con le dita.

Forma così tutti i fagottini di pasta sfoglia e disponili su una teglia coperta di carta forno.

Spennella di uovo la superficie e fai cuocere in forno caldo a 190 °C su funzione ventilata per circa 15 minuti, fino a completa doratura.

 

Per gustarli al meglio lascia intiepidire i fagottini per 10 minuti prima di servirli.

Condividi questo articolo