Questa ricetta è stata creata da Redazione Tonno Nostromo

La delicatezza dei piselli freschi ispira tutti i grandi chef che rendono questo ingrediente protagonista di piatti raffinati e stravaganti.

In casa più spesso sono utilizzati per contorni, condimenti per la pasta o per vellutate, ma difficilmente si mette in moto la creatività per piatti diversi dal solito.

Tuttavia i piselli meritano un trattamento speciale, perché grazie al loro gusto elegante sono l’ingrediente ideale per ricette d’effetto in grado di portare in tavola una ventata di novità.

Non si tratta di preparazioni difficili e, anche se l’aspetto può ingannare come nel caso di questi flan, bastano pochi minuti di impegno, e un pizzico di buona volontà.

L’utilizzo dei piselli rende questi tortini delicati, mentre il tonno offre un piccolo contrasto che arricchisce il gusto e dà una marcia in più alla ricetta.

La cottura a bagnomaria, invece, consente di ottenere una consistenza leggera e quasi cremosa al palato nonostante la struttura sia tanto soda da mantenere la forma anche quando tolti dallo stampo.

Se prepari questa ricetta per un buffet o come antipasto, la dose è sufficiente per 10 piccoli flan.

Se cerchi un’idea per una cena elegante o per stupire gli amici, questo flan, delicato e raffinato, è la ricetta giusta per te!

Ingredienti

  • 200 g Piselli
  • 200 g Tonno Nostromo al Naturale
  • 2 Uova
  • 100 g Panna
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale e pepe

Preparazione

 

La delicatezza dei piselli freschi ispira tutti i grandi chef che rendono questo ingrediente protagonista di piatti raffinati e stravaganti.

In casa più spesso sono utilizzati per contorni, condimenti per la pasta o per vellutate, ma difficilmente si mette in moto la creatività per piatti diversi dal solito.

Tuttavia i piselli meritano un trattamento speciale, perché grazie al loro gusto elegante sono l’ingrediente ideale per ricette d’effetto in grado di portare in tavola una ventata di novità.

Non si tratta di preparazioni difficili e, anche se l’aspetto può ingannare come nel caso di questi flan, bastano pochi minuti di impegno, e un pizzico di buona volontà.

L’utilizzo dei piselli rende questi tortini delicati, mentre il tonno offre un piccolo contrasto che arricchisce il gusto e dà una marcia in più alla ricetta.

La cottura a bagnomaria, invece, consente di ottenere una consistenza leggera e quasi cremosa al palato nonostante la struttura sia tanto soda da mantenere la forma anche quando tolti dallo stampo.

Se prepari questa ricetta per un buffet o come antipasto, la dose è sufficiente per 10 piccoli flan.

Condividi questo articolo