Scopri le news

Home - Ricette - Gnocchi alla mediterranea di Sonia Peronaci

Gnocchi alla mediterranea di Sonia Peronaci

Gnocchi alla mediterranea di Sonia Peronaci
4
120 (+3 ore per i pomodorini) min.
Facile
Ingredienti & Preparazione

Per saperlo, basta aver partecipato anche solo a una tappa dello Showcooking Nostromo con Sonia Peronaci. Lei è un irresistibile mix di energia e creatività, che chiunque vorrebbe poter almeno imitare nella sua cucina di casa.

E poi come si fa a resistere ai piatti che propone, con quella sintesi di golosità, freschezza e sperimentazione qb? Con l’acquolina che arriva, si fa fatica a prendere appunti. Ma la fortuna ti sorride: ci pensa Nostromo a ricordarti ingredienti, dosi e preparazione.

Oggi tocca agli sfavillanti gnocchi alla mediterranea, che lo nostra ambassador ha proposto all’evento di Bologna.

Il Mediterraneo in un piatto di gnocchi

Indimenticabili – già alla prima forchettata – come un film di Salvatores, sorridenti e con un appeal quasi estivo come una hit di Irama. Sì, questi gnocchi hanno un mood e un identikit 100% mediterraneo. Capperi fritti, pomodorini, crema di porri, olive e tonno Apri Gira Facile®. Dentro la ricetta qui sotto si intrecciano i sapori che da secoli animano il mare più affascinante, custodito tra le cucine – e le coste – di ben 3 continenti e variegate nazioni.

Descrizione Ingredienti & Preparazione
Ingredienti:
  • Gnocchi
  • 1 kg di patate rosse
  • 250 g di farina 00
  • 1 uovo medio
  • Sale qb
  • Crema di porri
  • 300 g di porri
  • 5 filetti di acciuga sott’olio
  • 25 g di capperi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 rametti di timo
  • Olio EVO qb
  • Sale qb
  • Capperi fritti
  • 25 g di capperi
  • 300 ml di olio di semi di girasole
  • Pomodorini confit
  • 260 g di pomodorini rossi
  • 5 g di timo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Scorza di ½ arancia
  • Scorza di ½ limone
  • 10 g di zucchero
  • Olio EVO qb
  • Sale qb
  • Origano secco qb
  • Per completare
  • 200 g di tonno Apri Gira Facile®
  • Scorza di 1 limone
  • 100 g di olive taggiasche
  • Pomodorini confit preparati
  • Capperi fritti preparati
Questa ricetta è stata creata da Sonia Peronaci
Preparazione:

Pomodorini confit

  1. Lava e asciuga i pomodori datterini – o ciliegini –, tagliali a metà e privali dei semi.
  2. Rivesti una placca con la carta da forno, disponi i pomodorini con la parte tagliata rivolta verso l’alto e spolverizzata con sale, zucchero, timo e origano sfogliati.
  3. Aggiungi l’aglio e la scorza di agrumi grattugiata e irrora con un filo d’olio.
  4. Inforna in forno statico preriscaldato a 100° e lascia cuocere per almeno 3-4 ore, affinché i pomodorini perdano gran parte della loro acqua, diventando un concentrato di sapore. Poi tieni da parte.

Gnocchi

  1. Lava le patate e immergile con tutta la buccia in una pentola con abbondante acqua fredda salata.
  2. Accendi il fuoco e porta tutto a bollore, lasciando cuocere a fuoco medio per 40 minuti finché le patate risultino abbastanza morbide da poter essere infilzate con i rebbi della forchetta, ma non troppo cotte da sfaldarsi.
  3. Scola le patate e lasciale intiepidire prima di sbucciarle e passarle nello schiacciapatate.
  4. Infarina il piano di lavoro e impasta la purea ottenuta con l’uovo, il sale e la farina, aggiungendola poco alla volta in base al grado di umidità del composto.
  5. Quando hai ottenuto una consistenza soffice e lavorabile, dividi l’impasto in porzioni più piccole. Ricava prima tanti filoncini dello spessore di 3 cm e poi dei pezzetti della larghezza di 2-3 cm.
  6. Passali uno a uno sul riga-gnocchi o sui rebbi della forchetta, esercitando una piccola pressione con il pollice in modo da conferire da una parte la rigatura e dall’altra la classica cavità che caratterizzano gli gnocchi.
  7. Man mano che li prepari, poni i tuoi gnocchi su un canovaccio pulito e cosparso con della farina senza sovrapporli. Tienili da parte.

Crema di porri

  1. In una padella antiaderente, fai scaldare un goccio d’olio insieme ad aglio tritato, timo e acciughe.
  2. Unisci anche i porri tagliati a rondelle sottili e metà della dose di capperi – 25 g –, falli rosolare velocemente e poi porta a cottura a fuoco medio per 10 minuti, aggiungendo un goccio d’acqua e coprendo la pentola con il coperchio.
  3. Trasferisci il tutto nel bicchiere del frullatore a immersione e frulla per ottenere una crema. Se dovesse risultare troppo densa, diluiscila con poca acqua e passala attraverso un colino con maglie strette per renderla vellutata. Tienila da parte.

Capperi fritti

  1. In un pentolino scalda l’olio di semi di girasole.
  2. Quando raggiunge i 170 °C immergi i capperi rimasti e lasciali friggere per pochi istanti, fino a quando smettono di fare le bollicine.
  3. Scolali su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e tienili da parte, insieme agli altri ingredienti preparati.

Cottura

  1. Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e attendi che raggiunga l’ebollizione.
  2. Nel frattempo, in una padella antiaderente con un filo d’olio, fai scaldare lievemente la crema di porri: deve risultare tiepida, non bollente.
  3. Quando l’acqua raggiunge l’ebollizione, tuffaci i tuoi gnocchi di patate e lasciali cuocere per 1 minuto da quando vengono a galla.
  4. Scolali direttamente nella padella con la crema di porri, aggiungi una parte di tonno Apri Gira Facile® grossolanamente, qualche pomodorino confit e qualche oliva.
  5. Fai saltare per qualche istante in modo che gli gnocchi si insaporiscano.
  6. Impiatta completando ogni porzione con il resto del tonno Apri Gira Facile®, i pomodorini confit, le olive, i capperi fritti e una grattugiata di scorza di limone.

 

Questa ricetta è stata creata da Sonia Peronaci

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le news e tutte le nuove sfiziose ricette!

Iscriviti alla Newsletter